Crea sito

La Certosa di Calci (PI) filmata da DRONSENSE

 La Certosa di Calci vista da una nuova prospettiva

Un video ed un app grazie a DRONSENSE azienda incubata
del Polo tecnologico di Navacchio.

Dove si trova il Polo Tecnologico di Navacchio?

Ammirare la Certosa storica di Calci da una nuova prospettiva, contemplare le magnifiche realizzazioni architettoniche e il panorama che le circonda, scoprire nuovi punti di vista, questo è ciò che offre il filmato realizzato da Dronesense srl , start up con sede presso l’incubatore del Polo Tencologico di Navacchio, prodotto in collaborazione con English Time di Figline Valdarno.

Un video inedito realizzato con Sistemi Aerei a Pilotaggio Remoto più comunemente conosciuti con il nome di droni. Programmato e pilotato dagli addetti della Drone Sense è stato possibile osservare la Certosa da una prospettiva straordinaria e a dir poco unica,che ha portato alla realizzazione di un filmato in grado di evocare le bellezze della Certosa di Calci esaltandone imponenza e maestosità in tutta la sua pienezza.

Dronesense infatti, ha, fin dalla sua nascita, declinato l’utilizzo delle proprie competenze e consocenze tecniche allo sviluppo di droni e all’utilizzo di sensori per la tutela e la salvaguardia del patrimonio ambientale, storico e culturale del territorio, sia in Italia che all’estero, come è possibile vedere visitando il sito www.dronesense.it o la pagina fb dornesense.

Oltre al filmato Dronesense in collaborazione con Strutttura Informatica con Sede a Firenze, ha anche realizzato una app, per ora disponibile solo su Android, che consente di scaricare il filmato insieme a notizie storiche sulla Certosa di Calci. Sia il Il filmato che la APP sono stati donati al Comitato per la Certosa di Calci, a conclusione della campagna promossa dal FAI “I luoghi del Cuore” affinché si possa meglio sostenere
e promuovere il recupero di questo luogo così denso e ricco di storia e di cultura e così amato dai cittadini del territorio come testimoniano gli oltre 40 mila voti raccolti.

Il progetto è stato realizzato in collaborazione, oltre che con il Polo tecnologico di Navacchio, con l’Università di Pisa, con il Comune di Calci e con il Comitato Amici della Certosa di Calci.”

CHI è Dronesense.
Dronsense, azienda insediata nell’incubatore del Polo Tecnologico di Navacchio, fonda le sue basi su una forte conoscenza nel campo dell’aeromodellismo e dell’ingegneristica relative all’impiego dei droni multirotori come mezzo, in ambito professionale, per acquisire immagini o dati provenienti da sensori di svariato tipo. Dotato di telecamera, sensori e grazie all’esperienza del pilota che da remoto nulla ha da invidiare ai piloti di elicottero e /aereo ( le uniche alternative al drone per certe attività di ispezione).

L’APR di Dronsense ha monitorato la piena del fiume Arno, la frana delle mura di Volterra, ma anche la Fortezza della Verruca, ha fatto riprese finalizzate alla tutela e salvaguardia del patrimonio ambientale, storico e culturale del territorio in Italia e che all’estero

Inoltre nel rispetto della propria mission aziendale sta altresì sperimentando l’utilizzo dei droni nel campo della Protezione Civile, della Difesa del Suolo e della Agricoltura di Precisione attraverso importanti missioni per il CNR di Pavia nell’ambito del progetto Space4Agri.
Dronsense nasce infatti da un’idea di un gruppo di volontari della Misericordia che insieme hanno avuto l’intuizione di fare di un valore e di una passione un’idea…l’incontro poi con il Polo tecnologico di Navacchio e il suo incubatore ha fatto sì che questa idea diventasse un’impresa.
Sul sito www.dronesense.it o la pagina fb dornesense si potranno apprezzare i lavori svolti fino ad oggi

Fonte : YouTube

Comments

comments

You may also like...